ritratto di  un viso di donna
Max Gasparini – Musa.

 

Sto passeggiando in centro  su corso Zanardelli, i portici dove ci sono i negozi , sono affollati; le persone camminano lente, altre con passo più affrettato, io lemme lemme con la testa altrove, immersa nei miei pensieri. D’un tratto qualcosa mi desta dal  torpore e mi ritrovo davanti ad una vetrina: il colore mi attira, è bianco  e  rosa antico  con cenni di oro e nero, mi torna alla mente un’immagine di un stampa  giapponese. Cos’è che mi attrae? Osservo e nel frattempo mi ascolto, è l’armonia e l’equilibrio negli accostamenti? E’ l’abbinamento insolito dei capi? C’è nell’ insieme un “allure” orientale, è piacevole, è delicata e forte come il contrasto netto di rosa antico  e nero, è sofisticata come l’oro dei dettagli, una cinturina e una pochette. L’ispirazione mi sprona all’ azione : entro nel negozio cosa cerco?

stampa giapponese viso di gheisha
Shimura -cherry-blossom-storm

Mi piace, è venuto alla luce un desiderio, quale? La mente razionale inizia a pormi domande: ti serve? Per cosa? Quando indosserai quel capo? Il prezzo è compatibile con l’esaurimento di un desiderio? La razionalità mi impedisce momentaneamente di cogliere l’emozione che voleva esprimersi : cosè che voleva dirmi? Che ho voglia di sentirmi bella? Che ho voglia di viaggiare? Che ho voglia di sentirmi in ordine e armonia come la composizione, o insolita come l’accostamento azzardato dei capi?

Ti sei mai chiesta cosa ti spinge, oltre alla necessità di coprirsi, all’ acquisto di un capo di abbigliamento?

Cos’è che ti fa aggiungere dei pezzi al tuo guardaroba? E’ sempre legato alla funzionalità? “ mi serve per…”qual è l’elemento che ti spinge fuori alla ricerca’? voglia di novità, un evento, un incontro lavorativo o un’emozione che ha voglia di esprimersi?

Magari semplicemente sentirsi più seduttive…..

E ‘ importante ascoltarsi, ci permette di fare acquisti mirati, consapevoli e in linea con i nostri desideri e valori.

Il mio consiglio è tutto qui: poniti delle domande sul perché acquisti.

Tutti i giorni compiamo delle scelte: queste scelte ci rappresentano? L’ascolto di sé, dei propri valori, portarli a consapevolezza ed esprimerli attraverso l’abbigliamento. Questo è ciò che trasmetto alle mie clienti, alle mie corsiste.

JE SUIS…UNIQUE trovare il piacere e la leggerezza di espressione. Prima chi si è, poi la propria immagine coerente con sé.

E tu quando acquisti abbigliamento che criterio adoperi? Se ti va scrivimelo nei commenti.

 

Rimaniamo in contatto
Iscriviti all'area riservata

Ricevi via mail i nuovi post, scarichi i regali dell'area riservata

Invalid email address
Provaci! puoi disdire in qualsiasi momento dal link inserito nella newsletter bimestrale.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *