consulenza immagine
palette colore colorcombi

Come si fa una consulenza d’immagine? come si svolge l’analisi di armocromia e l’analisi di forma corporea?

Che cos’è l’armocromia e a cosa serve

L’armo cromia è una tecnica che studia la pelle, gli occhi e i capelli della persona che si rivolge a me (consulente d’immagine), per definire la tipologia di colori che possiede e, per analogia o ripetizione, trovare palette colori per abbigliamento o make up che in maniera armonica li esaltino.

Ma a cosa serve trovare i colori che donano ad una persona?

  • la prima funzione è una finalità puramente estetica: migliorare l’aspetto, la luminosità dello sguardo e diminuire le zone d’ombra del viso, in maniera da apparire più giovani, brillanti e aver meno bisogno di make up per armonizzare le discoromie del viso.
  • La seconda invece, è pragmatica: a fare acquisti mirati e a non spendere in capi che poi ingolfano l’armadio, non trovando più i giusti abbinamenti.

Invece con la palette colori armo cromatica tutti i capi si combinano tra loro. In pratica meno capi nell’armadio ma maggiore efficienza, perchè si possono combinare più outfit.

Tendenze e palette colore di una consulenza d’immagine

Chi ha la propria palette colore, evita l’acquisto compulsivo dato dal capo di tendenza, ma sa scegliere per sempre i vestiti in base sia al colore che alla foggia, studiati per sè.

Negli ultimi anni abbiamo sempre utilizzato lo spunto del nuovo colore di tendenza per fare degli acquisti di abbigliamento, trovandoci poi, a distanza di tempo, ad avere un armadio molto affollato di vestiti ma che tra loro non si combinano.

Questo “affollamento” è dato dal fatto che non si è fatto uno studio a monte dei colori, e quindi degli accostamenti cromatici ideali per ogni tipologia cromatica o STAGIONE ARMOCROMATICA.

Armocromia e stagioni armocromatiche

Durante un’analisi armo cromatica si provano molti drappi di tessuto sotto al viso.

Si osservano e si annotano le caratteristiche cromatiche dell’individio, e come i colori esaltano o al contrario spengono le peculiarità della persona.

Come sono i colori della persona?

  • contrastati, chiari e scuri, profondi o freddi? se troveremo queste caratteristiche saremo di fronte ad una stagione inverno.
  • colori disattivati, tenui, chiari e polverosi? Queste caratteristiche ci diranno che è una stagione estate.
  • Colori morbidi, caldi, scuri e medi, naturali? tipiche della stagione autunno.
  • Colori brillanti, gioiosi, saturi, chiari? avremo trovato una stagione armo cromatica primavera.

Spiegate le caratteristiche alla persona che si è rivolta a me consulente d’immagine, saprà d’ora in avanti che palette colore adottare per i suoi acquisti, sia per outfit, sia per make up.

Come sia fa una consulenza d’immagine per forma corporea?

Oltre ai colori si studia anche la forma corporea: si individuano quali sono i capi che meglio ci stanno a seconda della nostra forma. Non si sceglie il jeans che va di moda in quel momento o il pantalone a vita bassa o a zampa perché sono di tendenza….ma si studia un capo di abbigliamento idoneo alla tipologia fisica.

Per comprendere quale sia la forma del corpo della cliente, si osserva la forma complessivamente con indossati leggins e maglia aderente, poi si prendono le misure con metro da sarta.
Dal resposo dell’analisi, sapremo per esempio, che se la figura è forte di bacino e ha busto più piccolo, dovrà adottare capi che riequilibrano le differenza puntando su volumi nella parte alta, e colori scuri nella parte bassa.

Per ciscuna tipologia fisica, ci saranno accorgimenti di camouflage, quando si vuole camuffare una caratteristica, oppure con la tecnica della ripetizione, ricreare la medesima forma corporea con i tagli e le foggie dei diversi capi di abbigliamento.

Nella consulenza d’immagine si studia anche lo stile di abbigliamento?

Dopo aver eseguito le prime due analisi di base: armocromia e forma corporea, se la cliente desidera trovare la propria cifra caratteristica, si procederà nello studio dello stile di abbigliamento.

Per quest’ultimo ci saranno degli incontri mediante colloqui, per definire gli obiettivi, capire lo stile di vita e le esigenze lavorative, nonchè attraverso dei test individuare lo stile dominante e lo stile sottostante della persona.

Style book di consulenza d’immagine

Terminato il lavoro, viene consegnato alla cliente uno style book con segnate tutte le analisi e le tecniche di stile per iniziare ad impostare un armadio programmatico, uno stile che rappresenti la sua personalità e non lo stile dettato dalle riviste, ma sempre e comunque attuale, per far si che possa acquistare con coscienza e autonomia.

Consulenza d’immagine uomo

Naturalmente le analisi di consulenza d’immagine possono e sono fatte anche per lo studio di uno stile maschile.

Anche gli uomini possono scegliere i colori nel proprio stile di abbilgiamento in funzione della propria professione, ma anche in base alle personali caratteristiche di pelle, occhi, e capelli.

Di più, essendo che l’uomo generalmente non fa uso di make up, la scelta dei colori di camicia, giacca, maglione o cravatta, sono determinanti per esaltare, o al contrario, spegnere le personali caratteristiche.

Vuoi conoscere tutti i servizi di consuelnza d’immagine che esegio presso PR studio?

Scarica gratuitamente il depliant e potrai visionare anche in breve come è composto uno style book.