immagine catalogo summer scent 2015
immagine del catalogo summer scent 2015 Patrizia rebecchi atelier

Ecco giunto infine Luglio, e anche se quest’anno in leggero ritardo, finalmente ho terminato il catalogo della capsule collection estate 2015.
Oggi ti racconto come nasce l’ispirazione di una collezione: gli stimoli, quelli autentici che mettono in moto la creatività sono, almeno per me, delle vibrazioni, delle sensazioni, piacevoli, che mettono in moto il desiderio, e dal sogno, essendo io molto concreta devo immediatamente tendere al realizzare, al plasmare in un disegno, in un progetto quella sensazione di partenza.

Quest’anno sono particolarmente ricettiva al vento, e ai profumi nell’aria, avverto distintamente l’aroma dei fiori quando apro le ante al risveglio, ascolto con piacere il canto degli uccellini che inizia all’alba, e mi accorgo che sono estasiata da questa estate, dal suo profumo; mi ripeto “ che profumo d’estate” che bella estate…..così come fosse una deduzione ho chiamato “summer scent” la collezione di abiti estivi, ho scelto i tessuti dai colori del giardino di casa, le ortensie, il melograno, la magnolia, il gelsomino e ho tradotto quella sensazione inebriante degli abiti sul corpo al primo mattino, delicata e fresca, prediligendo fibre naturali, come il cotone e il lino, e traducendo l’ebbrezza della leggerezza attraverso linee appositamente sciolte, morbide, capi ariosi, nei quali l’aria e il profumo si diffondono e diventano un tutt’uno con la personalità che lo indossa.
Qui puoi vedere le immagini, ringrazio la mia amica Elena Pistolesi, per avermi fatto da modella, per aver esternato la sua grazia e la raffinatezza che le appartengono e interpretato al meglio lo stile demi-couture Patrizia Rebecchi: “la bellezza è nella visione d’insieme”.

foto di Elena che indossa un top a pois della collezione demi-couture Patrizia Rebecchi
Elena Pistolesi modella